skip to Main Content
Lockdown E Piccole Attività: Come Ripartire Bene Subito

Lockdown e piccole attività: come ripartire bene subito

Il lockdown ha portato alla ribalta l’e-commerce e in generale tutto quello che ruota attorno alla possibilità dell’acquisto on line.
Ma soprattutto ha confutato la convinzione che solo le grandi catene e le grosse aziende possano fare vendite on line.

lockdown_piccole_attività

Consegna a casa: grande distribuzione vs piccola impresa e commercianti

In poche settimane sono aumentati esponenzialmente gli acquisto in line e diverse grandi aziende si sono trovate in difficoltà ad evadere tutte le richieste.
La stessa grande distribuzione (GDO) ha dimostrato subito di non essere affatto pronta ad affrontare l’home delivery; le possibilità di prenotare la consegna di una spesa a domicilio in settimana è divenuta pressoché remota nel giro di pochi giorni. L’unica possibilità quindi era (ed è) armarsi di buona pazienza e aspettare il proprio turno di ingresso in lunghe file di attesa.

Ben presto, con l’inasprimento delle restrizioni, il consumatore si è quindi rivolto al piccolo negozio, al commerciante sotto casa o da lì poco distante che mai avrebbe pensato a ripartire grazie a vendite on line e consegne a domicilio e nel giro di pochissimo tempo si è dovuto barcamenare tra telefono e whatsapp.
Certamente ha aiutato anche il divieto di vendita, in molti supermercati, di generi ritenuti non di prima necessità ma che, effettivamente, vengono utilizzati tutti i giorni e assai frequentemente. Un esempio per tutti: la cartoleria: matite, penna, quaderni…

Vendere on line, e- commerce, consegne a domicilio: prodotti e servizi

L’obiezione più frequente riguarda le diverse tipologie di attività: alcune potrebbero facilmente avviare consegne a domicilio e vendite on line altre, a causa del loro settore di attività, no.
In realtà non è così. Le possibilità per piccole imprese, attività e commercianti sono molte e spesso nascoste proprio sotto i nostri occhi.
A questo proposito abbiamo scritto qualche suggerimento e idea in due diversi articoli, uno più dedicato alla VENDITA ON LINE e uno con consigli sulla COMUNICAZIONE in tempi di crisi

Si tratta quindi di analizzare bene la propria attività, capire quali prodotti o servizi possono essere rivenduti (che magari prima erano accessori all’attività o secondari) e puntare su quelli.
Gestire chiamate, prenotazioni e consegne con il cellulare, messenger o whatsapp può essere stata una buona soluzione i primi giorni, quando ci si è trovati davanti all’emergenza del coronavirus del tutto impreparati. Ma affrontare un e-commerce muniti del solo cellulare è rischioso: confusione, ritardi ed errori nelle consegne, dimenticanze sono dietro l’angolo.

Vendere on line, e- commerce, consegne a domicilio: semplificare l’organizzazione, guadagnare di più

Le soluzioni organizzative possono essere le più disparate. Tra queste le app rappresentano uno strumento molto semplice per il cliente ed estremamente funzionale e prezioso per l’imprenditore.
L’app infatti permette al cliente di

  • ordinare con un clic tutto quello che vuole
  • tenere sempre sotto controllo il suo carrello e gli acquisti effettuati
  • essere informato su tutte le novità
  • comunicare in modo semplice e diretto eventuali esigenze particolari o problemi.

Il commerciante, o il titolare dell’attività, dal suo canto ha la possibilità di:

  • gestire ordini e consegne con un clic e tracciarli
  • fornire informazioni chiare sui suoi prodotti e servizi ed eventuali promozioni senza dover ricorrere a sponsorizzazioni
  • può comunicare in modo molto diretto e personalizzato con i suoi clienti
  • è facilmente raggiungibile da chi cerca i suoi servizi
  • avere un potente strumento di raccolta dati perfettamente allineato alla normativa in vigore sulla privacy (e sempre aggiornato)

Maggior organizzazione e semplicità, come insegna oramai da anni la lean production (o produzione snella), significa maggiori guadagni. È importante dunque partire subito bene, organizzati e… agili!
Le possibilità che si sono aperte anche per le piccole attività per ripartire bene subito quindi sono tante. Basta fare il primo passo.

Se vuoi valutare le possibilità che l’online offre alla tua attività, puoi chiamarci per una valutazione gratuita e testare la demo (free) dell’app Loopalty: valuterai tu stesso quanto è semplice ed efficace!

Vuoi saperne di più? chiedici info!

Back To Top
Hai bisogno di aiuto?