skip to Main Content
Come Aprire Un E-commerce?

Come aprire un e-commerce?

La chiusura di tutte le attività non indispensabili causa coronavirus si protrae di decreto in decreto.
Chi si era già orientato verso una forma di commercio on line ha trovato nell’e-commerce un’ancora cui aggrapparsi in questi tempi così difficili.
La domanda che spesso ci si pone è “posso aprire un e-commerce?” e, soprattutto per alcune categorie come parrucchieri e centri estetici, che hanno al centro del loro servizio l’interazione fisica con il cliente, “cosa posso vendere attraverso un e-commerce?”.

 

Cosa si può vendere in un e-commerce?

Attivarsi con la forma più semplice delle consegne a domicilio, legate quindi strettamente al territorio, o strutturarsi con un e-commerce e consegne più distanti in realtà è possibile praticamente per ogni attività.

Infatti chi propone servizi alle persone (tipicamente i centri estetici) può comunque vendere e recapitare a casa i prodotti necessari per prendersi cura della propria bellezza, del corpo, magari uniti a qualche tutorial caricato sulla app o sui social che spieghi come utilizzarli al meglio.
Lo stesso può dirsi per qualsiasi impresa che ha prodotti od oggetti al suo interno funzionali alla sua attività, dai prodotti per capelli della parrucchiera agli accessori per un negozio di abbigliamento (se non vuole lanciarsi nella vendita e gestione di abbigliamento con il reso).

Occorre un po’ di intraprendenza e creatività.
All’interno della propria attività vi è certamente qualcosa che si può proporre ai propri clienti. Occorre comunicarlo e trovare il modo accattivante per spiegarne il “perché” o utilizzo (tutorial, videomessaggio, call conference…).

Come funziona un e-commerce? È adatto alla mia attività?

Il problema maggiore non sono vincoli o autorizzazioni particolari (si può sempre chiedere al proprio commercialista o associazione di categoria di riferimento) quanto piuttosto come strutturare il proprio e-commerce o vendita con consegna a domicilio (termine più utilizzato se si rimane nell’arco della propria città), COSA offrire ai propri potenziali clienti e COME.

La lunga quarantena resa necessaria dal dilagare del covid-19, ha avvicinato all’on line anche l’acquirente che fino a poche settimane fa non aveva alcuna dimestichezza con smartphone, computer e app.
Se fino a ieri gli acquisti su e-commerce erano prerogativa dei clienti più “smart” e la vendita on line veniva associata ad attività di commercio o molto particolari o molto grandi, oggi si può affermare con certezza che aprire un negozio on line è possibile e fattibile anche per le piccole imprese e attività di commercio o servizi. Ed è una tendenza che non cesserà con la fine di questo particolare momento storico contrassegnato da un blocco generalizzato a causa dell’emergenza coronavirus.

La domanda giusta quindi non è se l’e-commerce, la vendita on line è adatta alla mia attività, quanto piuttosto cosa della mia attività posso convertire in un e-commerce e posso vendere on line.
Occorre riorganizzarsi, certamente. Pensare come comunicare la propria disponibilità, come contattare i propri clienti (già acquisiti) e come raggiungere i nuovi.

Strumenti per vendere on line: le app

Social, le app e le piattaforme di vendita ci vengono in aiuto con notevoli variabili di prezzo: si può decidere di investire poco, pochissimo come decisamente tanto. Dipende da quale risultato (e quale spazio geografico) si vuole raggiungere.

Le app hanno l’indubbio vantaggio di non richiedere alcun investimento in sponsorizzazioni, raggiungono tutti i clienti che l’hanno scaricata, permettono una comunicazione molto personalizzata.
Sono uno strumento molto semplice, “smart” come usa dire oggi, entrato oramai nell’uso quotidiano, soprattutto dopo questo lungo fermo imposto dall’emergenza sanitaria del covid-19 ma estremamente utile e strategico per i titolari di un’attività.
Sulla funzione strategica delle app e le loro possibilità di utilizzo abbiamo dedicato alcuni articoli di approfondimento nel nostro blog:

L’argomento ti incuriosisce? Vuoi saperne di più?
Contattaci, parla con i nostri consulenti, prova la demo gratuita della nostra app Loopalty e… inizia a vendere on line!

Vuoi saperne di più? chiedici info!

Back To Top
Hai bisogno di aiuto?